Di nuovo a casa.

Qualche foto scattata lungo la costa tra Punta Secca, Marina di Ragusa, Casuzze e Cava D’Aliga.

Dopo più di 10 anni mi ritrovo a vivere nuovamente nella mia città.. la cosa non mi piace parecchio, ma almeno qui non pago affitto ed ho ritrovato con molto piacere tantissimi vecchi amici che non vedevo da anni.

Catania mi ha dato veramente tanto, facendomi vivere bellissime esperienze di cui alcune davvero indimenticabili e speciali, regalandomi tanti buoni amici e ok, qualche volta facendomi anche incazzare di brutto per quel che vedevo in giro.
Ho vissuto in questa splendida città più o meno per 12 anni, e difatti questo blog pare un album fotografico dedicato solamente a questa città. (qui ci sono un po’ tutti i post su Catania e la sua provincia)
Ma forse ormai era arrivato il momento di cambiare visto che tutto mi andava stretto, ed essendo solo e senza legami ormai da un po’ anni, è stato molto semplice svuotare casa, assaporare un’incredibile ed inaspettato senso di malinconia, e dirle addio o magari arrivederci.

Tornando a casa ho ricominciato a godermi la bellezza di questi posti ed in particolare il mare, che a Catania non frequentavo mai perché non sono mai riuscito ad abituarmi ai solarium e al concetto di spiagge “libere” e a pagamento.. adesso finalmente posso muovermi su Km e Km di spiagge completamente libere da strutture a pagamento, e soprattutto, a differenza di Catania, qui ci sono dei fantastici tramonti sul mare, visto che i paesini di mare si affacciano sulla costa sud-orientale della Sicilia (certo, sarà difficile dimenticare le bellissime albe sul mare dal lungomare di Catania o viste dall’Etna).

Tramonto sulla spiaggia di Casuzze

Anche l’entroterra non è male. Purtroppo qui non c’è un bellissimo vulcano e solo chi frequenta l’Etna può immaginare quanto mi manchi, ma riesco comunque a trovare dei bellissimi scorci tra le campagne e le colline del posto, tra cui ogni tanto il vulcano si mostra nella sua imponenza, anche se lontano..

Panorama sulle campagna ragusane

Tramonto sulle campagne ragusane

In queste ultime settimane ho passato quasi ogni pomeriggio, fino al tramonto, in riva al mare (di giorno si sta ovviamente al lavoro..), e la pace di questi momenti sta funzionando come un caricabatterie.. non devo far nulla, se non sedermi e ascoltare il mare, che con le sue onde culla in modo piacevolissimo.

Tramonto su Marina di Ragusa

Tramonto da Villaggio Santa Barbara

Tramonto a Cava D'Aliga

Spiaggia di Casuzze

Sarà un’estate all’insegna del relax, e in autunno spero di poter iniziare finalmente a muovermi in giro per l’Europa, trascorrendo qualche mese, o anche meglio qualche anno, in giro in tutti quegli splendidi posti che ancora non avuto la possibilità di visitare.

Sulla riva del mare

Scorcio della costa nei pressi di Punta di Mola

Casuzze, spiaggia

Nuvole sulla spiaggia di Caucana

Una tranquilla mattina al mare

 

Punta Secca

Tutte le foto sono scattate tra Punta Secca e Cava D’Aliga, un po’ alla rinfusa..