un piccolo regalo ad una grande emozione

Update:

dopo aver provato una prima stampa, decisamente brutta, ho impaginato nuovamente questo libricino, riducendo le dimensioni a 18x18cm, aggiungendo qualche foto nuova, e prevedendo la copertina rigida, il tutto confezionato per Blurlb.com

La stampa dovrebbe arrivare entro 15 giorni, e spero di cuore che sia decente, in modo da poterlo finalmente impacchettare e regalare alla persona a cui è rivolto.
Fatto ciò, credo che tornerò alle foto normali, smettendola di macinare il cervello con i troppi pensieri e ricordi… quando finisce, finisce!

Versione acquistabile su Blurb.com (a quanto pare, dopo il primo ordine è acquistabile da chiunque… a chi lo volesse quindi, può ordinarlo)
Queste sono le tre foto aggiunte:

grazie per aver creduto in te...dolcemente prigioniero di un ricordo <br/><a href=sono solo mille e più pensieri<br/><a href=

Il book è visibile qui (aggiornato 30/06/2009)

Per leggere meglio le pagine, nel caso queste siano visualizzate in piccolo, selezionare, in alto a sinistra della finestra di lettura, More -> View Mode -> List Mode o Slide Mode

Immagini e Parole: da tutto il silenzio che solo io riesco a sentire

Immagini e Parole: da tutto il silenzio che solo io riesco a sentire – dedicato a te…

Mi sono accorto che le foto dell’ultimo periodo sono state piuttosto tetre o tristi, o comunque fatte per ricordare con un’immagine un periodo davvero colmo di malinconia lagata ad un’esperienza molto intensa, bella, e anche se lo si dice tante volte nella vita, unica, proprio grazie all’unicità di qualunque individuo incontrato nella vita.

Lei chiaramente rimarrà unica per tutti i suoi begli aspetti che mi hanno conquistato, unica per il suo modo di sorridere e di parlare, di guardarmi e di volermi bene o amarmi o quel che era il sentimento che abbiamo condiviso.

Ho raccolto queste foto in un piccolo book, senza grandi pretese di impaginazioni professionali, ma semplicemente nero, con le foto a pagina intera ed un testo ad accompagnarle, per trasmettere qualcosa, sempre che questa cosa venga trasmessa.

Ormai tutto appartiene ad un periodo passato e chiuso, ma questo non significa voltare le spalle a chi mi ha fatto compagnia, ma solamente comincire a guardare oltre, conservando nel cuore e nei ricordi questa bellissima esperienza che mi aiuterà molto nel futuro.

E’ dedicato chiaramente a te, e non è triste o cattivo.. è una sequesnza di emozioni fatte di foto e pensieri, da quando sono stato davvero male, fino a quando con malinconia, ma allo stesso con serenità, guardo indietro, prendendone il meglio, in modo da fare così passi più sicuri per continuare a camminare avanti.. e per questo posso solo ringraziarti per il tempo, i pensieri, i sentimenti e tutto quanto successo tra noi, che mi hai donato con totale fiducia in poco più di un anno… in bocca la lupo “piccola patata”…