Riposa e non preoccuparti…

addio alla mia anima

Ciò che muore è solo una parte di me, e sono io stesso a guardarla morire, per accompagnarla senza altre lacrime al suo riposo…  Morta e trascinata via da una scelta, forse una brutta scelta adesso, ma la migliore per il mio futuro…
Queste rose sono per me, appassite durante un breve periodo, e te le offro per farti dono di questo strano fiore, morto ma ancora orgoglioso, perchè nella sua morte continua a conservare il suo scuro e intenso colore e le sue dolci forme… e sono quelle stesse rose che ogni notte mi guardavano accanto a lei, ma adesso sono andate via.. non hanno più nulla da guardare.
Adesso sono io a guardare quel ricordo, che vale la pena piangere quando serve, senza vergogna, perchè sono le emozioni che amo della vita, quando ho dentro qualcosa di talmente forte, capace di uccidermi o farmi rinascere ogni nuovo giorno..

Ma adesso sono anche pronto per andare a vedere il mondo, jeans e magliettina, perchè la fuori c’è un bellissimo mondo, ed è proprio il mondo che amo io, dove adesso accanto ho chi non ha troppi dubbi sui cosa o sui perchè, ed è semplicemente felice di vivere ogni ora di queste lunghe giornate, scoprendo come ognuna di essa possa essere diversa dalla precedente e offrire sempre qualcosa che faccia sorridere..

Riposa e non preoccuparti, adesso ci sono io con me stesso.

2 thoughts on “Riposa e non preoccuparti…

I commenti sono chiusi